Il 2.4 bluceleste trionfa allo Stradivari, la 4.1 a Desio
Vittorie all'esordio stagionale per Under 12, 14 e 16

Week end di grandi soddisfazioni agonistiche, quello appena concluso, per il Tennis Club Lecco, sia a livello individuale sia di squadre.
Jonata Vitari (2.4) si è aggiudicato l'Open nazionale organizzato dal Centro Sportivo Stradivari di Cremona (montepremi 2.175 euro), battendo in finale il 2.4 Nicola Remedi al termine di una battaglia durata tre ore: 7-5 5-7 7-6 (8-6) il punteggio. «Sono in un buon momento - commenta Jonata - Tra campionato a squadre, che rimane la priorità, e attività individuale sono in striscia aperta da diverse partite. Speriamo di continuare così e dare il mio apporto al Tc Lecco».
In ambito femminile, soddisfazioni sono giunte da Simona Quaroni (4.1) che si è aggiudicata il Torneo di 4^ categoria svoltosi al Tennis Desio, battendo in finale la giocatrice di casa Alessandra Meroni 7-5 6-2.
Da sottolineare nei giorni scorsi anche il successo di Davide Amati in un torneo Rodeo Under 12 a Ballabio.
Nel frattempo sono scattati i campionati a squadre giovanili. L'Under 12 ha rifilato un perentorio 3-0 (formula con due singolari e doppio) al Tennis Club Colico: protagonisti Pietro Arci, Davide Amati, Andrea Orianda e Nicolò Consonni. Martedì la formazione bluceleste tornerà in campo, al Tc Lecco, per la seconda giornata.
L'Under 14 ha esordito nella serata di lunedì con il Tc 88 Valmadrera vincendo 3-0 (punti di Edoardo Colombo e Federico Campanari in singolare, di Riccardo Frigerio e Gianmarco Milani in doppio) mentre l'Under 16, dopo il successo sullo Sporting Faloppio, sarà di scena il prossimo 10 maggio sul campo del Team Veneri per una nuova sfida.

cordiali saluti

Tennis Club Lecco

Vitari e Quaroni, botti nei tornei Le squadre giovanili partono bene
Vitari e Quaroni, botti nei tornei Le squadre giovanili partono bene

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.